fbpx

Gennaio 2017 – € 127.000

Gennaio 2017 – Azienda  di trasformazione di prodotti ferrosi della Provincia di Brescia – Conti Correnti bancari – Importo recuperato più di € 127.000

A seguito di Relazione Tecnica Peritale redatta il 23.01.2016 (periodo analizzato 2°trimestre 1999 ÷ 3°trimestre 2015, con rilevazione di usura nel 73% dei trimestri, commissioni e spese non pattuite contrattualmente), AESSE con il proprio Staff tecnico/legale recupera € 127.500 avverso primario Istituto di Credito di rilevanza Nazionale. L’accordo transattivo ha previsto il pagamento in unica soluzione (bonifico effettuato dalla Banca il 26.01.2017) di € 80.000 oltre all’estinzione dell’esposizione debitoria del  conto corrente e del finanziamento (oggetto di Relazione AESSE) con azzeramento dell’esposizione debitoria esistente alla data del 26.04.2015, per un importo comprensivo di oneri sempre a carico della Banca pari a € 47.500. La Banca viene considerata unica debitrice dell’importo liquidato in favore del CTU e viene obbligata a trasmettere i dati aggiornati in Centrale Rischi della Banca d’Italia, non effettuando più alcuna segnalazione nei confronti dell’Azienda e dei Garanti della stessa.

Accordo raggiunto in 14 mesi dalla firma del mandato

Contattaci subito per una consulenza GRATUITA !

1
Buongiorno,
come possiamo aiutarti?
Powered by