fbpx

Aprile 2019 – € 72.000

Aprile 2019 – Società per azioni di importanza nazionale nel settore della meccanica di precisione  – Conti Correnti bancari– Importo recuperato € 72.000

Prima della fissata udienza del Tribunale a seguito della già disposta CTU, grazie al proprio Staff Tecnico/Legale ed alla Relazione Tecnica Peritale di AESSE (redatta in data 23.03.2017), l’Azienda si è vista ristornare da primaria Banca nazionale la cifra di € 72.000 “… a fronte di rinunzia a titolo di definizione transattiva di qualsiasi diritto o pretesa della sottoscritta Società alla restituzione di quanto pagato in esecuzione delle pattuizioni delle quali è stata contestata la validità e comunque a saldo e stralcio di ogni pretesa relativa ai rapporti di conto oggetto della vertenza, la somma omnicomprensiva di € 72.000, con versamento entro 10 giorni lavorativi …” (bonifico ricevuto dalla Società Cliente il 21.04.2019). Oggetto della vertenza l’accertamento con individuazione da parte di AESSE di irregolari interessi ultralegali, commissioni di massimo scoperto e spese di erogazione del credito in applicazione all’art. 1815, comma 2 cod. civ e del disposto di cui alla L. 108 del 1996 in tema di usura bancaria, con nullità delle pattuizioni relative al contratto di conto corrente promiscuo.

Accordo raggiunto in 26 mesi dalla firma del mandato

Contattaci subito per una consulenza GRATUITA !

1
Buongiorno,
come possiamo aiutarti?
Powered by